logo
ROMAGNANOTTE MOBILE NEWS

i dettagli sul sito

RomagnaNotte.com

RomagnaNotte News


1»Bassa Romagna : Tullio Pericoli al museo a Bagnacavallo
Giovedì 8 giugno 2017 alle ore 18.00 è in programma un nuovo appuntamento con l'arte di Tullio Pericoli presso il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo grazie alla visita guidata alla mostra Storie di volti e di terre. L'iniziativa è gratuita e il ritrovo è fissato all'ingresso del museo, in via Vittorio Veneto 1/a. Non è necessaria la prenotazione. A condurre la visita sarà il direttore del Museo delle Cappuccine, Diego Galizzi.

Grazie a Storie di volti e di terre, organizzata in collaborazione con la Galleria Ceribelli di Bergamo, ci si può immergere nell'universo creativo di Tullio Pericoli, uno dei più amati disegnatori italiani ma non solo, anche artista a tutto tondo, in grado di spaziare con disinvoltura tra tematiche e linguaggi diversi, dalla caricatura alla pittura di paesaggio, dall'illustrazione alla scenografia, dalla ritrattistica alla regia teatrale.
Con un percorso di circa ottanta opere fra disegni, incisioni, dipinti e bozzetti per scenografie, la mostra racconta la straordinaria complessità dello sguardo dell'artista marchigiano, insuperabile nel restituire con il suo tipico segno, ironico ed elegante, le personalità di autori come Pier Paolo Pasolini, Ernest Hemingway, Franz Kafka e Virginia Woolf, o la freschezza delle colline marchigiane, colte in silenziose vedute venate di fantasia e nostalgia. Il percorso espositivo della mostra bagnacavallese si focalizza soprattutto sulla doppia e irrinunciabile attrazione di Pericoli per la forza evocativa che scaturisce dai volti e dai paesaggi. Volti e paesaggi che, così come ce li restituisce Pericoli, sembrano rispondere a una stessa geografia, a un comune principio ordinatore, che è quello del trascorrere della vita, i cui segni lenti e stratificati svelano l'anima più profonda delle cose, il loro carattere, la loro etica.

La mostra sarà visitabile fino al 23 luglio nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12 e 15-18; venerdì, sabato e domenica 10-12 e 15-19.
L'ingresso è gratuito.

Informazioni: www.museocivicobagnacavallo.it

 



2»Terre di Faenza : 386°Sagra di Pentecoste di Castel Bolognese
Il mito Pink Floyd tra le novità della Sagra La presenza dei Floyd Machine nella programmazione della 386°Sagra di Pentecoste di Castel Bolognese rappresenta un autentico elemento di novità per quanto concerne la proposta artistica della manifestazione.

Le leggendarie sonorità dei Pink Floyd rivivranno sul palco della rinnovata piazza Bernardi nella serata di sabato 3 giugno 2017 (ore 21), uno spettacolo gratuito destinato ad entrare di diritto nella storia dell’evento castellano.
I Floyd Machine sono nati quasi 20 anni fa, molto prima della "moda" delle tribute band, e da allora si sono esibiti in tutta Italia ed anche oltralpe raccogliendo ovunque crescenti apprezzamenti. Alla base di tutto c'è un forte impegno ed un costante lavoro di miglioramento: dalla strumentazione musicale, alle stesure dei brani, nonchè nel susseguirsi dei musicisti e dei tecnici fondato sull'umiltà di ogni singolo componente della band e con il massimo rispetto verso la musica, verso i Pink Floyd e verso il pubblico.
Qualità artistica salvaguardata dall'utilizzo di tutta la strumentazione vintage originale dell’epoca, la considerazione e gli apprezzamenti giungono anche dagli stessi Pink Floyd durante gli emozionanti incontri con Roger Waters, Nick Mason, David Gilmour e molti musicisti quali Snowy White e Jon Carin. Finalmente, in un calendario ricco di appuntamenti in terra romagnola, i Floyd Machine approdano a Castel Bolognese. “Siamo molto fieri ed orgogliosi di partecipare ad una festa che è diventata storica nell’area geografica romagnola. Sarà il nostro primo appuntamento della stagione estiva 2017, siamo pronti ad omaggiare piazza Bernardi con un grande concerto”.
Siete rinomati per una tipologia di spettacolo che accomuna, come da migliore tradizione floydiana, sonorità ricercate ed effetti scenici mozzafiato.
Potete dare qualche anticipazione nell'immediata vigilia agli amici della Sagra di Pentecoste? “Lo spettacolo Floyd Machine 2017 abbraccia tutto il periodo di produzione dei Pink Floyd dal 1967 al 1994, quindi orientato ad accogliere i gusti e le preferenze del pubblico oltre ad omaggiare i Pink Floyd in ogni loro epoca.
La finalità è quella di favorire un ascolto attivo di brani e sonorità che magari non tutti conoscono per alimentare la percezione di qualcosa di nuovo e lasciare un segno nella mente dell’ascoltatore”. In questi anni la positiva nomea dei Floyd Machine è cresciuta in modo esponenziale, un saldo rapporto di fiducia con il vostro pubblico. “Il vero motore inesauribile dei Floyd Machine è l'infinita passione che nutriamo per i Pink Floyd e verso la musica in generale. Un prezioso collante che ci lega l'uno all'altro generando una magica alchimia; il percorso emotivo resta immutato ad ogni live ed arriva dritto al pubblico che, anno dopo anno, aumenta emozionandosi assieme a noi. Ai nostri concerti partecipano almeno tre generazioni di persone fino ad arrivare ai giovanissimi adolescenti che recepiscono dal vivo un assaggio dell’infinito contributo artistico e culturale donato dai Pink Floyd al pianeta della musica mondiale”.

Sito web ufficiale: www.floydmachine.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/www.floydmachine.it/
Gruppo Facebook:  https://www.facebook.com/groups/floydmachine/
Canale Youtube: https://www.youtube.com/user/FloydMachineITA
Profilo Twitter: https://twitter.com/FloydMachine1

--------------------------------
Mattia Grandi
Ufficio Stampa 386° Sagra di Pentecoste di Castel Bolognese (RAVENNA)

 



3»Baia Imperiale Gabicce inaugura estate 2017
Baia Imperiale Gabicce, estate 2017. Sabato 3 giugno 2017 inaugurazione stagionale con Eiffel 65.

Baia Imperiale sempre più Caput Mundi. Il tema dei suoi sabato sera introduce al meglio l’estate 2017
della discoteca di Gabicce, che inaugura ufficialmente la sua stagione estiva sabato 03 giugno con ospiti
speciali gli Eiffel 65, autori di hit assolute quali “Blue”, “Move Your Body”, “Lucky in My Life” e “Too Much
of Heaven”, per un totale di oltre 15 milioni di copie vendute, culminate con il raggiungimento dei primi posti
nelle classifiche di vendita statunitensi: un traguardo raggiunto da pochissimi artisti italiani in assoluto, non
soltanto per quanto concerne la musica elettronica.
Tantissime le novità che da giugno a settembre e accompagneranno la Baia, la cui selezione artistica è
diretta per la seconda stagione consecutiva da Mirko Salerno. Sabato 17 giugno torna l’ormai istituzionale
appuntamento con Daniele Baldelli e la sua serata Remember Baia Degli Angeli, mentre sabato 24 si
festeggia il 32esimo compleanno della Baia; il sabato sera si intitola Baia Caput Mundi, con special
guest quali Dj’s From Mars (1 luglio), Angemi from Tomorrowland, Simon de Jano & Madwill (8 luglio), Mike
Candys (15 luglio), Shapov e New_ID per il party Axtone, l’etichetta discografica di Axwell (22 luglio), Dj
Antoine (29 luglio), Tigerlily (5 agosto), Florian Picasso e Tom Staar per il party United Djs (12 agosto), Yves V from Tomorrowland (19 agosto), Quentin Mosimann (26 agosto), e con i dj Diego Donati, Luca Guerrieri e Silvio Carrano a rotazione. Al giovedì sera sono protagonisti i Super Heroes, il nuovo format in sala Zodiaco del vocalist performer Thorn, con Gianluca Motta dj resident e ospiti Albertino (20 luglio e 10
agosto), Cristian Marchi, Amerigo Provenzano, Geo From Hell e Rudeejay; sempre al giovedì la sala Senato propone il party hip hop e reggaeton One Two One Two di Radio Deejay e il 27 luglio e il 17 agosto
Moombahlove con Andy Love. Inaugurazione stagionale giovedì 29 giugno. Lunedì 3 luglio si inaugurano
ufficialmente i lunedì Baia Pop, con la dj resident Jessie Diamond e ospiti provenienti dal rutilante mondo
dell’hip hop e urban quali Laioung (10 luglio), Dark Polo Gang (17 luglio), Il Pagante (24 luglio), Ghali (31
luglio), Guè Pequeno (7 agosto), Pio&Amedeo (14 agosto), Achille Lauro (21 agosto). Martedì 15 agosto
torna il Ferragosto Imperiale con Timmy Trumpet. L’estate 2017 della Baia è formata da tre serate, da
quattro sale con quattro generi musicali diversi e complementari tra loro, con i dj resident Paolo Baldes e
Max Marcozzi, ed i vocalist Thorn, Chiara Giorgianni, Cire, Mc Fago, Davide Cecchini, Davide B.

Tutti i party della Baia saranno trasmessi in diretta streaming e in modalità reloaded sul sito della Baia o sulla pagina Facebook del locale.
Questo e molto altro è la Baia Imperiale di Gabicce, questa primavera vincitrice dei Dance Music Awards
quale Best Summer Disco, premio che bissa il successo dello scorso anno, quando la Baia si è classificata al 20esimo posto (miglior club italiano) nella Top 100 Best Clubs In The World, classifica stilata dalla International Nightlife Association.
Sempre lo scorso anno la Baia ha ricevuto il Certificato
d’Eccellenza di Trip Advisor, che premia le strutture ricettive che offrono costantemente un ottimo
servizio. Traguardi importanti, nuovi obbiettivi da raggiungere: l’estate della Baia non conosce né limiti né
frontiere.

________________________________
Baia Imperiale, via Panoramica, 36, Gabicce Mare (PU)
infoline 0541/950312 - www.baiaimperiale.net



4»Samsara Beach Riccione
Samsara Beach: Opening a Riccione 1 - 4 giugno a Riccione Rimini come anticipato in Conferenza Stampa "Samsara Beach Riccione" sabato 27 maggio 2017 ore 10 Palazzo del Turismo - Riccione (Rimini) - interviene, oltre allo staff Samsara, Andrea Corsini, assessore al Turismo dell'Emilia Romagna

Samsara Beach: Opening a Riccione e June Hey Hey a Gallipoli

Samsara Beach è uno dei brand di riferimento per quel che riguarda il divertimento in Italia e non solo. A inizio giugno 2017 apre Samsara Beach - Riccione, sulla spiaggia del Marano. E a Gallipoli, dall’1 al 4 giugno, si continua a ballare con 4 giorni di eventi e di musica tutta da ballare, come sempre con i piedi nella sabbia. 

 

1 - 4 giugno, Opening Samsara Beach - Riccione (Rimini)

(Tutti i dettagli sulla nuova spiaggia qui: goo.gl/ZvSrIS). Al Samsara Beach - Riccione, sulla spiaggia del Marano,  l'1 giugno 2017 la stagione inizia con Danilo Seclì, dj simbolo del Samsara Beach - Gallipoli ed il bolognese Matte Botteghi in console, mentre Gaty Vocalist & Andrea Bellemani si occupano di dare energia al microfono. Alla tromba c’è invece Gabriele Blandini, uno che solitamente suona con un certo Manu Chao. Venerdì 2 giugno invece come super guest arriva il super dj producer toscano Federico Scavo, uno che ormai è attivo in tutto il mondo. Scavo si esibirà con Danilo Seclì e Matte Botteghi. Alla voce restano Gaty Vocalist e Andrea Bellemani e alla tromba c’è ancora Gabriele Blandini. Il 3 giugno direttamente da m2o arriva il dj set scatenato di Dino Brown, una delle colonne musicali della radio e pure del Samsara… Con Dino, dj guest del party, arriva anche lo staff del Jaguar di Firenze e la musica è quella dei Dynamics. Anche domenica 4 la festa è scatenata: è One Day, College e Fun Official Party perfetto per chiudere in bellezza il weekend. Si balla dalle 17 alle 21 circa, ingresso libero e consumazione facoltativa. 

 

 

MEDIA INFO UFFICIO STAMPA SAMSARA BEACH
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/samsara_beach.html

sito ufficiale
www.samsarabeach.it

Samsara Beach - Riccione
zona Marano,
Lungomare Viale D’Annunzio (di fronte alla spiaggia libera, spiaggia 134) Riccione (Rimini)

Beach Party 1 - 4 giugno dalle 17 alle 21 circa; spiaggia aperta dalle 8

ingresso sulla spiaggia sempre libero, consumazione facoltativa al bar

ristorante panoramico alla carta (con cucina italiana e piatti di sushi) aperto a pranzo e a cena dall’1 giugno



______________

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it:



5»Bassa Romagna : ALLA TRENTATREESIMA SAGRA DELLE ALFONSINE
CULTURA, SPORT E ASSOCIAZIONI ALLA TRENTATREESIMA SAGRA DELLE ALFONSINE Il tradizionale appuntamento torna da giovedì 25 a domenica 28 maggio 2017 ...

Da giovedì 25 a domenica 28 maggio 2017 ad Alfonsine ritorna la 33esima edizione della Sagra delle Alfonsine. Come ogni anno la sagra continuerà a coinvolgere numerosi ambiti della vita della comunità: troveranno spazio iniziative legate alla cultura, allo sport, al mondo economico e a quello istituzionale, passando ovviamente per il variegato e ricco tessuto dell’associazionismo locale. Coniugati insieme, questi ambiti caratterizzano un programma che mira alla promozione del territorio, legando gli aspetti tradizionali della festa alle iniziative inedite di quest’anno.

 

L’evento è stato presentato martedì 23 maggio nella sala consiliare del Municipio di Alfonsine, alla presenza di Mauro Venturi, sindaco di Alfonsine, Roberta Contoli, vice sindaco di Alfonsine con delega all’Associazionismo, e Riccardo Graziani, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Alfonsine.

 

“Si tratta – ha detto Roberta Contoli - di una manifestazione che mostra il lavoro svolto dalle associazioni sportive e di volontariato del territorio durante l’anno. Per questo, l’amministrazione comunale ringrazia tutte le associazioni per le attività che mettono in campo ogni giorno e per il loro impegno nella Sagra delle Alfonsine, fondamentale per la buona riuscita dell’evento”.

 

La sagra inaugura giovedì 25 maggio alle 19 nel Municipio di Alfonsine, in piazza Gramsci 1, dove alle 20.30 è in programma “Musica a scuola!”, i laboratori musicali della scuola elementare di Alfonsine. Alle 21.30, invece, spazio al coro de L’Ottava nota. Altri appuntamenti in piazza Resistenza, dove alle 20 inizia la gara podistica a cura della Società podistica alfonsinese, mentre alle 21 c’è “Rising star show”, lo spettacolo del gruppo Arca. Infine, in piazza X Aprile, è in programma alle 20.45 un’esibizione di judo a cura della società sportiva Ji-Ta-Kio-Ei.

 

Venerdì 26 maggio si comincia alle 21 in piazza Gramsci con la sfilata di moda a cura dei commercianti di Alfonsine e, in piazza Resistenza, con “Le comete di Romagna”, a cura dell’associazione Amare Alfonsine. In piazza X Aprile alle 21.30 arriva invece l’esibizione di scherma a cura del Circolo Ravennate della spada.

 

Sabato 27 maggio nel Municipio di Alfonsine c’è alle 16.30 la premiazione del concorso nell’ambito della mostra fotografica “Guardare e vedere le differenze” e alle 18 la presentazione della squadra di ciclismo “Pantani corse”. La galleria Milleluci ospita invece, a partire dalle 18, le bancarelle di Biomarkè, il mercatino dedicato ai prodotti biologici del territorio. Alle 20 in piazza X Aprile ritorna l’Esposizione canina regionale Alfonsine, arrivata alla 19esima edizione, a cura del Club cinofilo lughese. Alle 21, in piazza Gramsci, concerto della band Heartbreak Hotel, a cura di Avis Alfonsine, mentre in piazza Resistenza c’è "In gita al museo: viaggio tra arte, storia, invenzioni e scoperte", il saggio di ginnastica artistica, a cura di Saga.

 

Gli appuntamenti di domenica 28 maggio, ultimo giorno della sagra, iniziano alle 8.30 in piazza Vincenzo Monti, dove è previsto fino al tramonto il Mercatino dell’antiquariato e del modernariato, a cura di Pro Loco Alfonsine. In piazza Resistenza torna alle 14 la gimkana trattoristica con la 29° edizione del “Trofeo Manzi”, a cura di Cia, Coldiretti, Copagri e Unione provinciale agricoltori, mentre alle 21 è in programma lo spettacolo del Gruppo danze e dei ballerini Milleluci, a cura del Comitato volontari sagra. I balli e la musica country, invece, sono previsti alle 18.30 in piazza X Aprile, a cura di Alfonsiné Rete Imprese Alfonsine. Infine, alle 21 in piazza Gramsci si balla con il saggio di danza dell’associazione Passi di Danza con la direzione di Claudia Bruni.

 

Molto articolato è anche il calendario delle esposizioni: in piazza Resistenza si possono ammirare macchine agricole ed esposizioni dal mondo del commercio e dell’artigianato. Al Campo della pace esposizioni e spazio aggregativo a cura del Comitato Africa e punto informazioni del “Christian Vistoli Music Festival”, mostra di moto moderne e d’epoca a cura del motoclub “La Torre” e allestimenti degli spaventapasseri a cura della Pro Loco.

 

Sarà inoltre allestito uno stand del centro visite Casa Monti e della riserva naturale di Alfonsine. Qui, sabato 27 maggio alle 19 ci sono le premiazioni del concorso di poesia. Domenica 28 maggio alle 10 e alle 15 si tiene “Sulle ali della Riserva”, l’escursione in Riserva naturale alla scoperta delle sue meraviglie e delle farfalle che la popolano. La partecipazione è gratuita e la prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare Casa Monti allo 0544 869808 o scrivere a casamonti@comune.alfonsine.ra.it.

 

Nello spazio a cura dell’associazione InconTRAdonne il filo conduttore è il tema delle differenze. Giovedì 25 maggio c’è la serata culturale dal titolo “Il cibo racconta culture diverse”. Venerdì 26 maggio arriva “Alfonsine green. Costruiamo insieme una città diversa riciclando i rifiuti” in cui l’installazione artistica creata dai bambini viene donata alla città. Sabato 27 maggio la serata è dedicata alle differenze di genere con la partecipazione delle associazioni Demetra donne in aiuto, Artemide, Caffè delle ragazze, Udi Massa e Cif Intermezzi musicali, a cura di Elena Majoni e Riccardo Morelli. Domenica 28, infine, si parla di “Donne e lavoro: pari opportunità per donne italiane e straniere?”

 

La rete di imprese “Alfonsiné” propone dalle 10 di domenica 28 maggio, nell’esedra di piazza Resistenza, una gimkana a cronometro con mini trattori radiocomandati e, nel giardino della chiesa S.Maria, piccoli giri a cavallo. Nello stand della rete d’impresa, invece, dalle 15.30 c’è l’esibizione di modellini radiocomandati di trattori e macchine agricole. Infine, dalle 18.30 in piazza X aprile arrivano musica e balli aperti a tutti con un gruppo country.

 

Al centro socio-occupazionale “L’Inchiostro” dell’Asp dei Comuni della bassa Romagna, in Via De Rosa 12, dietro l’ex mercato coperto, si può vistare dalle 20 alle 22.30 il Villaggio in miniatura, ulteriormente ampliato per l’occasione, con l’esposizione dei lavori dei ragazzi e delle bomboniere e degustazione gratuita di dolci. Inoltre c’è il mercatino dei manufatti del Comitato cittadino per l’handicap.

 

Allo spazio giovani, nel giardino della scuola Bruco-Samaritani, in corso Matteotti, tutte le sere arriva “AlfONsine ON air” con l’Infobus Moving di Radio Sonora. Lo spazio sarà arricchito dalla mostra “Fermati, Pensa, Riparti”, dal gazebo dei ragazzi del Free to Fly e dall’esposizione di opere e dimostrazioni di giovani talenti alfonsinesi. Avis, Polizia Municipale, in collaborazione con Ok Motor e Ausl saranno a disposizione dei ragazzi durante le serate.

 

Diversi gli spazi che ospiteranno le mostre: nella Galleria Aurora, in corso Matteotti 69, si può visitare la mostra fotografica “Guardare e vedere le differenze”, a cura delle associazioni “Demetra donne in aiuto” e “Artemide Donne della Bassa Romagna” di Lugo, in collaborazione con “Caffè delle ragazze” di Conselice e “INconTRAdonne” di Alfonsine. Nell’atrio del Museo del Senio, invece, c’è l’esposizione dei lavori dei partecipanti ai laboratori creativi 2016-17, a cura di Università popolare per adulti “Umberto Pagani”. Nella Galleria Milleluci, in piazza Gramsci, arriva “Agl’Infunsen, dqua e dla d’e’ fiun”, mostra fotografica a cura di Fotoclub Controluce. All’ingresso di Teatro Monti, in corso Repubblica, è prevista “Cosmonautica. A sessant’anni dal primo lancio nel cosmo, fino alla Luna”, l’esposizione di alcune delle mappe delle Alfonsine dal 1460 al dopoguerra, a cura del Circolo filatelico “Vincenzo Monti” e Pro Loco di Alfonsine. Nello stesso luogo è in programma anche “Percorsi femminili. Dai ricami del passato alla creatività del presente”, mostra a cura del Centro italiano femminile di Alfonsine con le opere di Ottaviana Foschini e Jenny Pasi. Infine, nella Galleria del Museo del Senio, in piazza Resistenza, si tiene la mostra “Legàmi” con le composizioni dei bambini delle scuole di Alfonsine, ispirate alle opere di Maria Lai, Lucia Nanni e Pomelo, a cura del laboratorio “I 2 Luigi”. L’esposizione è visitabile giovedì 25 e venerdì 26 maggio dalle 20 alle 23, sabato 27 maggio dalle 15 alle 18 e dalle 20 alle 23 e domenica 28 maggio dalle 9 alle 12, dalle 15 alle 18 e dalle 20 alle 23.

 

Per quanto riguarda la gastronomia, in piazza Resistenza sarà allestito lo stand con specialità romagnole di carne e di pesce a cura delle associazioni, mentre nell’area verde Casa dell’acqua “E Trèbb de Pasett” offrirà i sapori della tradizione romagnola e laboratori creativi per i più piccoli. In corso della Repubblica c’è “La Taverna Spellana” con piatti tipici dell’Umbria, a cura del gruppo Scout Agesci Alfonsine 1 e di una delegazione spellana.

 

Infine, sempre permanendo in tema di Comuni gemellati con Alfonsine, sarà presente alla Sagra anche una rappresentanza di San Vito di Cadore con le proprie specialità locali.

 

Per tutte le serate della sagra ci sarà l’esposizione di prodotti enogastronomici e di artigianato tipico ed etnico, mentre in piazza Resistenza sarà allestito un luna park dei piccoli. Infine, tra le iniziative che precedono la Sagra, il 23 maggio si è tenuta presso l’auditorium delle scuole medie, in via Murri 26, una interessante lezione avente ad oggetto “Gli insetti utili in agricoltura” con la dottoressa Federica Mannucci, a cura della Confederazione italiana agricoltori, Coldiretti e Unione agricoltori.

 

Il programma completo della 33esima Sagra delle Alfonsine è disponibile sul sito www.comune.alfonsine.ra.it.

 

 

 

 

 

_______________________________

UFFICIO STAMPA
Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Tel. e fax 0545 011840



6»RINASCE il BAR DELLA STAZIONE di LUGO
RINASCE IL BAR DELLA STAZIONE DI LUGO, LO SMILE CAFÈ INAUGURA IL SUO TERZO LOCALE Appuntamento domenica 21 maggio 2017 alle 15 con il taglio del nastro alla presenza del sindaco...

 

Torna a vivere il bar della stazione di Lugo, nel piazzale Giovanni Pascoli: domenica 21 maggio 2017 alle 15 inaugurerà infatti il nuovo locale, realizzato dallo Smile Cafè.

 

Al taglio del nastro sarà presente il sindaco di Lugo Davide Ranalli. Saranno presenti inoltre rappresentanti delle Ferrovie dello Stato.

 

Subito dopo ci sarà la presentazione dello staff del nuovo locale e la degustazione della “Gran miscela Smile Cafè”, con assaggio di pasticcini. Dalle 19 aperitivo a buffet con dj set di Marco Genesi, deejay di Radio Studio Delta.

Il nuovo Smile Cafè resterà aperto, da lunedì 22 maggio, tutti i giorni dalle 5 alle 22.

Con questa apertura la famiglia dello Smile Cafè dà il benvenuto al terzo locale, dopo il primo, aperto sette anni fa, in centro a Lugo nella cornice del Pavaglione e il secondo, inaugurato tre anni fa a Barbiano di Cotignola, in via Corriera 19.

 

_________________________________

UFFICIO STAMPA
Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Tel. e fax 0545 011840



7»Terre di Faenza : Molino Scodellino tanti gli appuntamenti nel mese di maggio
Molino Scodellino tanti gli appuntamenti nel mese di maggio ... 2017

CASTEL BOLOGNESE.
Con l'arrivo della bella stagione parte la programmazione di attività del Molino scodellino.
Si parte giovedì 18 maggio dalle 9 alle 11.30 con la visita al mulino da parte delle classi IV B e IV E della scuola primaria Carchidio di Faenza accompagnati dalla docente Anna Bergami. Si prosegue venerdì 19 con un evento di solidarietà per le zone terremotate dell'Abruzzo: Il mulino trema. Dalle 17 alle 23 sarà possibile effettuare una visita al mulino guidata, si potrà osservare la macinazione a cui seguirà l'apertura dello stand gastronomico e musica con le band Pera and Pears - Garden Ale - The Abe Band e Bellaprika.

Sabato 20 in occasione delle Giornate europee dei Mulini, la struttura di strada Canale 7 sarà aperta dalle ore 18 per una visita guidata, macinazione, stand gastronomico e alle 21 spettacolo "Leggere per...ballare" ispirato al romanzo di Riccardo Bacchelli "Il Mulino del Po, Ruote sull'acqua". Danzano allievi delle scuole di danza delle scuole di Castel Bolognese: Danza&Danza, Agorà e Urban Academy. Regia di Arturo Cannistrà educational performer Giulia Coliola

Domenica 21 sempre per le Giornate Europee dei Mulini apertura del mulino dalle 10 alle 18 con visite guidate, macinazione  e stand gastronomico. Infine martedì 23 dalle 10 alle 16 visita guidata di una classe della scuola primaria Tolosano di Faenza accompagnate dall'insegnante Cristina Banzola.

________________________

Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Castel Bolognese



8»COTIGNOLA: TENNIS, VOLLEY e CALCETTO per PASSARE UNA ESTATE GIOCANDO
BARBIANO DI COTIGNOLA: TENNIS, VOLLEY E CALCETTO PER PASSARE 'UN'ESTATE GIOCANDO' Dall'8 giugno al 14 settembre 2017 ritorna il camp estivo diretto da Michele Montalbini, coach di Sara Errani

Sono aperte le iscrizioni per “Un’estate giocando”, il camp estivo dell’associazione Easy Tennis, in programma nel circolo Villa Bolis di Barbiano di Cotignola (Ravenna) da giovedì 8 giugno a giovedì 14 settembre 2017. Non si tratta di un camp qualunque: il direttore tecnico è nientemeno che Michele Montalbini, storico coach della campionessa di tennis Sara Errani.

 

Le attività si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 13.30 e sono rivolte a ragazzi e ragazze dai 5 ai 16 anni. Sono previste attività di minitennis, tennis, beach tennis, beach volley, calcetto, piscina e giochi all’aperto.

Per iscriversi ci si può rivolgere a Easy Tennis Circolo Villa Bolis, in via Corriera 5 a Barbiano di Cotignola, Telefono 0545 78324.

 

A Villa Bolis sono presenti un parco verde con percorso vita, quattro campi da tennis (due con fondo in terra rossa e due con fondo in sintetico), quattro campi da beach tennis e volley con fondo in sabbia e copertura con palloni pressostatici riscaldati, un campo da calcetto in terra con erba naturale, una piscina di 25 metri con trampolino e una piscina per bambini di 12,5 metri.
Tutti i campi sono illuminati per il gioco serale.

 



9»Riviera Romagnola : Villa delle Rose Misano Adriatico, estate 2017
Villa delle Rose Misano Adriatico, estate 2017: venerdì 12 e sabato 13 maggio 2017 inaugurazione stagionale con First Premiere...

Stile,  eleganza  e  avanguardia.  E  un  pizzico  di  sana  ostentazione.  Ingredienti  che  distinguono  le
persone,  le  serate,  i  club,  i  momenti  della  vita:  fattori  che  fanno  sempre  la  differenza  e  che
trovano  piena  realizzazione  ed  esaltazione  nella  Villa  delle  Rose  di  Misano  Adriatico,  che
venerdì 12 e sabato 13 maggio inaugura la sua nuova stagione estiva con il doppio party First
Premiere.  
 
Questa  estate  la  Villa  sarà  aperta  quattro  sere  a  settimana,  con  molte  conferme  e  altrettante
novità. Il locale in quanto tale si presenta con un  privè  nuovo  di  zecca al pianoterra, ubicato
dietro  la  consolle,  dove  il  colore  bianco  la  fa  padrone  insieme  alle  siepi  poste  all’esterno:  luci,
effetti  pirotecnici e allestimenti  in grado di modificare l’essenza della Villa di serata in serata
completano  il  pacchetto  novità  dell’estate  2017  della  Villa  Delle  Rose.  Confermatissimo  il
ristorante  con  possibilità  di  cena  alla  carta,  carta  di  vini  e  distillati  sia  italiani  che  stranieri:  un
servizio a cinque stelle che sa sempre come rinnovarsi nella continuità.  
 
La programmazione della Villa intercetta come sempre i cambiamenti prima che prendano forma. Il
venerdì  si  intitola  Clorophilla,  con  una  scenografia  che  trasforma  il  locale  in  un’autentica
foresta,  con  palme,  video,  allestimenti  e  contenuti  a  tema;  in  consolle  i  dj  Double  Dee  Ciuffo,
Frankie P Tommy Vee e Sylvain Armand, vocalist Maurizio Monti. Il sabato diventa Vision, ovvero
una doppia visione musicale, sonorità ibizenche che sappiano soddisfare le esigenze di un pubblico
adulto:  Mappa,  Mauro  Ferrucci,  Massimino,  Uovo  e  Brina  Knauss  i  resident  a  rotazione,  Marcelo
Burlon, Guy Gerber, Jean Claude Ades e Skin alcuni dei guest in cartellone; vocalist Tanja Monies.
La domenica della Villa è Vida  Loca, serata hip hop, rnb e reggaeton, con allestimenti e spettacoli
d’animazione sempre in target. L’inaugurazione è prevista per fine giugno.  
 
Mercoledì  la  novità  assoluta  dell’estate  2017  della  Villa  delle  Rose:  la  one-night  Cocoon,  in
calendario  a  luglio  e  ad  agosto  e  che  giovedì  1  giugno  (in  quanto  prefestivo)  avrà  una
eccezionale  anteprima  con  il  suo  massimo  profeta:  Sven  Väth,  dj  iconico  come  pochi  altri  al
mondo:  re,  imperatore  e  per  taluni  persino  papa  della  techno.  Cocoon  è  il  suo  party  che
quest’anno festeggia la sua 18esima (!!!) stagione consecutiva ad Ibiza: per la prima volta diventa
un appuntamento continuativo anche in Italia. Non poteva che accadere alla Villa delle Rose.  
___________________
Villa delle Rose
Via Camilluccia 16, Misano Adriatico (Rimini) 
www.villadellerose.net

Daniele Spadaro Press Agent




0) home

RomagnaNotte®